loading
Il Primo Portale della Psichiatria Bresciana

La mission dell’associazione è dotare gli utenti dei mezzi adeguati per poter prendere coscienza delle proprie capacità e renderle potenzialità, e questo comprende anche cercare di migliorare il tessuto sociale nel quale si dovranno poi reinserire. Per fare questo l’associazione nel 2000 ha presentato alla Fondazione della Comunità Bresciana un progetto ambizioso: la costruzione del primo portale della psichiatria bresciana, un sito interattivo dove trovare informazioni utili per il primo soccorso, i cps più vicini per zone, i medici con i curricola, attività e iniziative sempre aggiornate e una equipe di psichiatri che a titolo gratuito e volontario rispondono ai dubbi e alle domande con un servizio mailing attivo 24h su 24. Il progetto è stato valutato positivamente e portato a termine.

Ma un sito non basta per fare in modo che la paura del diverso si trasformi in convivenza e così l’altra grossa fetta di iniziative di cui l’associazione si è occupata sono le diverse attività di sensibilizzazione capillare sul territorio, cercando di mantenersi aggiornata rispetto ai cambiamenti sociali, infatti già nel 2000 abbiamo organizzato i primi convegni-seminari che trattavano temi scomodi come l’immigrazione e il gioco d’azzardo. Un’altra campagna importante è stata portata avanti sui temi dei problemi comportamentale nell’adolescenza e nell’infanzia, con progetti in comune con le scuole, una fra tutte il C.F.P di Canossa. Diversi luminari, anche d’oltre oceano, sono stati invitati a tenere convegni e la partecipazione alle nostre iniziative ha sempre garantito il rilascio di crediti formativi grazie al riconoscimento ECM.

Sostieni i nostri progetti! SOSTIENI